CONTATTACI ·   06.98937113 · 333-8117600
  CONTATTACI ·   06.98937113 · 333-8117600

LE PAROLE DEL GESTALT COUNSELING sono un percorso che ci accompagnerà, una volta a settimana, attraverso le parole, i loro mille significati e le loro infinite sfumature.

LE PAROLE DEL GESTALT COUNSELING per ricordare, insieme, la magia dei significati e lo stupore della narrazione.

Le parole del Gestalt Counseling, presente, counseling, Scuola di Gestalt Counseling, roma, pomezia

La nuova parola del Gestalt Counseling è: PRESENTE.

PRESENTE: che parola affascinante, magica, ricca di significati per noi COUNSELOR!

Deriva la sua etimologia dal latino presèntem dal verbo praesum composto da prae + sum: essere innanzi, essere nello stesso luogo in cui si trova la persona che ci parla.

Il primo significato che ci “avvolge” come COUNSELOR, è relativo proprio alla RELAZIONE, essere presenti (accoglienti e in ascolto attivo) nell’incontro con i nostri Clienti, ESSERE ed ESSER-CI con tutto il nostro impegno, la nostra passione e la nostra attenzione: ESSER-CI nella relazione ed ESSERE, soprattutto, nel contatto.

Il secondo significato ci riporta al “qui-e-ora”, è impossibile scindere la GESTALT dal concetto del “qui-e-ora” , è impossibile non considerare, tra le parole del GESTALT COUNSELING, quella che custodisce in sé le variopinte sfumature dei nostri vissuti e della nostra esperienza, quella che include in sé il senso dello spazio (qui) e del tempo (ora), ovvero il PRESENTE.

Per la GESTALT il passato e il futuro confluiscono nel PRESENTE; tutto accade nel PRESENTE che è l’unico luogo e l’unico momento in cui possiamo vivere, in cui possiamo contattarci e contattare l’altro, in cui possiamo prenderci cura di noi e del nostro ben-essere.

Il passato e il futuro sono proiezioni del PRESENTE o, come scrisse anche Sant’Agostino, il passato è la MEMORIA del presente, il presente è la VISIONE del presente e il futuro è il presente in ATTESA: solo vivere con CONSAPEVOLEZZA nel “qui-e-ora” ci aiuta a prefigurare le possibili alternative e le svariate possibilità di autorealizzazione.

Ed infine, ultimo significato, il PRESENTE è anche un omaggio, un dono che incarna la memoria di chi lo consegna, di chi – in un regalo anche piccolo – racchiude anche una parte del proprio ESSERE.

“Voi date poca cosa dando ciò che possedete. È quando donate voi stessi che donate veramente.”

Khalil Gibran

Presente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.